martedì 18 aprile 2017

Carciofi e patate con mix di spezie al forno


Ogni volta che vado al mercato e vedo i carciofi in tutta la loro magnificenza, con quell'aspetto tondo, sodo e compatto e  con quel colore verde/violaceo  non riesco a resistere a non comprarli e ogni volta pensando a come poterli cucinare finisco sempre nel farli alla solita maniera 
Ovvero la più semplice !!
Perché la semplicità in cucina come nella vita è la cosa migliore. 
Di solito questo contorno lo preparo in padella dove le verdure rimangono più umide e cremose ma come ho detto anche precedentemente la prova costume mi aspetta e quindi ho voluto scegliere una cottura al forno ma non per questo meno buona e saporita, tutt'altro.
Li ho conditi con un mix di spezie, con peperoncino e del finocchietto selvatico secco che prontamente ogni anno arriva dalla mia amata Tuscania dove questa pianta spontanea regna sovrana.
Il risultato è stato a dir poco paradisiaco, le verdure croccanti al punto giusto,  ricoperte da una leggera crosticina di pan grattato e il mix di odori, hanno fatto di questo piatto semplice un contorno di grande successo, perfetto per accompagnare carne e pesce o semplicemente come ho fatto io gustato da solo e........ mangiato direttamente in teglia !!

Ingredienti per 3/4 persone 
3 carciofi abbastanza grossi
4 patate di media grandezza ( circa 700 gr. )
prezzemolo fresco
pan grattato
mix di spezie e aromi a vostra scelta
olio evo
sale

Preparazione 
Iniziare con la pulizia dei carciofi togliendo le foglie esterne che sono le più coriacee.
Con un coltello tagliate le punte e il pezzettino finale  del gambo.
Sempre con l'aiuto di un coltellino sbucciate leggermente il gambo senza staccarlo e togliendo le parti più filamentose.
Tagliate  a metà il carciofo, pulitelo all'interno dalla barba e  immergetelo in acqua fredda acidulata con del succo di limone per non farlo ossidare.
Proseguire in questo modo fino ad aver pulito tutti i carciofi.
Lasciare a bagno per un oretta avendo cura di coprire con dei fogli di carta assorbente che avrete immerso nell'acqua e limone ( questo piccolo accorgimento serve per tenere umide le parti di carciofo che galleggiano in superficie e che rimarrebbero scoperte dall'acqua).
A questo punto pelare le patate e dividerle in pezzi non troppo piccoli.
In una pentola portare a bollore dell'acqua leggermente salata e sbollentare per 2/3 minuti le patate a tocchetti, questa operazione fondamentale per la cottura delle patate al forno è importante per due motivi,  per ottenere delle patate che non si attacchino in cottura e per averle croccanti fuori e morbide dentro.
Trascorso il tempo necessario scolare le patate e asciugarle tamponandole con un canovaccio.
Allo stesso modo sbollentare per pochi minuti anche i carciofi che avrete tagliato a spicchi.
Riporre le verdure in una teglia e condire con dell'olio evo, sale e il mix di odori.
Rigirare bene il tutto e cospargere con un leggero strato di pan grattato.
Cuocere a forno caldo alla temperatura di 180 ° per circa 30 minuti.
A metà cottura con l'aiuto di un cucchiaio girare le verdure delicatamente per non rovinare tutto il lavoro fatto precedentemente.
A cottura ultimata estrarre la teglia dal forno e condire con un pochino di prezzemolo fresco tritato.



1 commento:

  1. Carciofi e patate è un accostamento che mi piace molto...ottimo contorno!

    My Tester Mania

    RispondiElimina