martedì 17 marzo 2015

Moelleux al cioccolato



Un dolce che arriva direttamente dalla cucina di mon petit bistrot , lei è Claudia una blogger che io adoro per la sua raffinatezza ed eleganza che traspare dalle sue foto.
Un dolce tutto cioccolatoso senza burro e farina, ma con la mia amata ricotta...... 
Con pochi gesti otterrete una goduria allo stato puro.

Ingredienti per uno stampo di 20 cm
200gr. di ricotta 
30gr. di amido di riso
75gr. di zucchero
40gr. di gocce di cioccolato
160gr. di uova
150gr. di cioccolato fondente al 70%
sale Maldon
burro e cacao in polvere per lo spolvero della teglia

Preparazione
Separare i tuorli dagli albumi, montare con le fruste elettriche i rossi d'uovo con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere la ricotta precedentemente setacciata, il cioccolato fuso e fatto intiepidire, l'amido di riso e le gocce di cioccolato.
Amalgamare bene il tutto e per ultimo aggiungere le chiare montate a neve mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare l'impasto.
Accendere il forno a 180°, imburrare lo stampo e cospargerlo con il cacao in polvere avendo cura di togliere la quantità in eccesso.
Versare il tutto nella teglia e infornare a 180° modalità del forno statica e cuocere per 35/40 minuti
Far raffreddare il dolce lasciandolo nel  forno spento.
Servire con una leggerissima spolverata di sale Maldon



25 commenti:

  1. Brava Claudia e brava tu, Kiaretta! Un molleaux cioccolatoso è proprio quello che mi ci vuole! <3 <3 :) Da morso compulsivo...! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Molto cremosa, cioccolatosa e golosa. Una fettina ci starebbe molto bene ! Buona serata !

    RispondiElimina
  3. mmmhh... che goduriaaaaaaaaaaa!!! golosissima...

    RispondiElimina
  4. Ma che bella! Amo i dolci al cioccolato in piccole quantità perchè mi soddisfano subito, ma credo che il mio compagno (cioccolatodipendente) potrebbe impazzire di libidine.
    A presto
    Chiara :)

    RispondiElimina
  5. In questo momento è quello che mi ci vorrebbe. Affondare i denti in questa meraviglia morbida e sentirla sciogliersi in bocca e avvolgere e coinvolgere tutti i sensi. Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Come vorrei una fetta di questa moelloux . . .sarà golosissimo ^_^

    RispondiElimina
  7. Wow!Ha una densità questo dolce, pazzesca! Credo che lo amerei anche io ad un primo assaggio.

    RispondiElimina
  8. Che buono, adoro il cioccolato e l'abinamento con il sale. Ho copiato la ricetta e la proverò. grazie! Ciao.

    RispondiElimina
  9. Giornata nera....una fetta sarebbe perfetta!!! Bravissima

    RispondiElimina
  10. Bellissima...e senz'altro buonissima! La proverò presto.
    E bellissimo anche tutto il tuo blog... ;)

    RispondiElimina
  11. Do you speak English? I would love a translation of this recipe. If possible, you can send it to my email address: Modemom007@yahoo.com. Thank you so much!
    Gayle

    RispondiElimina
  12. Ricotta di vacca o di pecora? Cos'è e dove si trova il sale Maldon (c'è differenza col sale normale? Fino o grosso? Grazie, Giovanni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanni, per quanto riguarda la ricotta io uso e prediligo quella di pecora, ma anche quella vaccina va benissimo.
      Il sale maldon invece è un sale estremamente delicato che viene usato anche su preparazioni dolci ed è ottimo per creare degli interessanti contrasti con il cioccolato.
      I cristalli di sale sono a forma piramidale e molto friabili, ed esaltano il sapore delle pietanze senza lasciare retrogusti amarognoli come fanno alcuni tipi di sale.

      Elimina
  13. Ciao. Le dosi sono per una teglia da 24? (Più o meno, se lo sai)
    Perché voglio farla più in piccolo e vorrei capire che proporzioni fare. Grazie

    RispondiElimina
  14. Gli ingredienti sono per uno stampo da 20 cm, l'ho specificato prima di elencare gli ingredienti . Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  15. Grazie. Scusa, non avevo letto...

    RispondiElimina
  16. ciao kiara, sapresti consigliarmi le dosi per una teglia da 26? Grazie Vera

    RispondiElimina
  17. Ma il giusto è l'amido di riso o di mais? Perché sulla lista degli ingredienti vedo di riso, invece nella preparazione c'è scritto di mais. Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivi, scusami per l'errore di battitura, devi mettere l'amido di riso e grazie per la segnalazione.

      Elimina
    2. Figurati..Grazie a te! Purtroppo ho preso l'amido di mais :/ Adesso proverò a farla con lui poi vengo a raccontarti il risultato!

      Elimina