domenica 31 agosto 2014

Gnocchi alla parigina con besciamella ai funghi


La vera origine di questi gnocchi è ancora da scovare, chi sostiene che sia italiana e chi francese.....
La solita rivalità
Gli gnocchi sono italiani, anche se in questo caso non hanno niente a che vedere con i nostri a base di  patate.
Soffici, cremosi ed avvolgenti, fatti con un impasto simile a quello dei bignè e conditi con una salsa che potrebbe essere la besciamella o la mornay, c'è chi mette il groviera e chi il parmigiano.
Questa versione l'ho trovata sulla rivista "di Sale e Pepe" ma in qualunque modo la farete sarà sicuramente un successo.

Ingredienti per 4 persone:
per gli gnocchi
400gr. di acqua
200gr. di farina
100gr. di burro
100gr. di parmigiano grattugiato
5 uova
sale q.b
per la salsa
50 gr. di burro
50gr. di farina 00
300ml. di latte
20gr. di porcini secchi
1 scalogno
2 cucchiai di brandy
100ml. di panna fresca
50gr. di parmigiano grattugiato
1 cucchiaino di noce moscata
sale e pepe

Procedimento:
Portare ad ebollizione l'acqua con il burro e un pizzico di sale.
Unire la farina e mescolare finché il composto non si stacchi dalle pareti della pentola.
Fuori dal fuoco aggiungere il parmigiano e le uova uno per volta.
Mettere a bagno i funghi secchi in acqua tiepida.
Tritare lo scalogno, farlo rosolare in una padella con 10 gr. di burro e i funghi secchi scolati e tritati.
Sfumare con il brandy, salare e pepare.
Proseguire la cottura per circa 15 minuti.
Preparare la besciamella, mettendo a scaldare in un pentolino il latte.
A parte far sciogliere il burro a fuoco basso, aggiungere la farina e mescolare con una frusta per non   formare grumi, avrete ottenuto quello che i francesi chiamano ( roux).
Aggiungere il latte caldo poco per volta mescolando energicamente con una frusta e cuocere a fuoco dolce fino a quando la salsa non si sarà addensata.
Unire i funghi preparati in precedenza, 30 gr. di parmigiano, la panna, abbondante noce moscata e per ultimo sale e pepe.
Mettere il composto degli gnocchi in un sac a poche con bocchetta liscia e abbastanza grande.
Fare cadere l'impasto nella pentola con acqua bollente salata tagliando con un coltello ogni 2 cm.
Quando gli gnocchi verranno a galla, scolarli con un mestolo forato e sistemarli in una pirofila imburrata, condire con la besciamella e cospargerli con il restante parmigiano.
Infornare a 180° per circa 20 minuti o fino a quando si sarà formata una leggera crosticina in superficie.













5 commenti:

  1. ottimo piatto per una giornata di festa,grazie,buona domenica

    RispondiElimina
  2. mi fai venire l'acquolina in bocca, salsina e condimento delizioso, e poi modo molto originale di fare gli gnocchi, mi piace!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. sono deliziosi, adoro queste preparazioni e la versione parigina da provare e gustare!

    RispondiElimina
  4. ...mentre si disputano la ricetta... io mi mangio con gli occhi questi meravigliosi gnocchi...
    Sei stata bravissima, un abbraccio.

    RispondiElimina