martedì 27 giugno 2017

Frittata estiva cotta al forno


Chi di voi non ha mai ammirato quelle belle frittate alte, morbide e soffici ?
Oggi vi do alcune indicazioni per riuscire a fare una frittata proprio come l'avete sempre desiderata.
La cottura al forno sprigiona ed esalta ancora di più profumi e sapori dando alla frittata un consistenza più leggera, una versione light e più digeribile rispetto alle altre frittate cotte in maniera convenzionale.
Cosa molto importante non necessita di essere girata, cosa non di poco conto per chi non ha molta dimestichezza in cucina.
Bella e colorata solo alla vista mette allegria sulle vostre tavole, arricchitela con tante erbette aromatiche fresche e scoprirete una versione davvero saporita, gustosa e  irresistibile  

Ingredienti per 2/3 persone 
4 uova
2 patate di media grandezza
6 pomodorini 
1 cipollotto fresco
1 cucchiaio di farina
nepitella e basilico a volontà
2 cucchiai di parmigiano
3 cucchiai di latte
sale e pepe

Preparazione
Prima di iniziare la preparazione riscaldare il forno a 180 °
Dividere i tuorli dagli albumi.
Con una frusta a mano sbattere i tuorli con il latte e il parmigiano, aggiungere il cucchiaio di farina setacciato, aggiustare di sale e una grattata di pepe fresco.
Unire le erbette tritate finemente e il cipollotto fresco.
Con delle fruste elettriche montare a neve ben ferma gli albumi ed aggiungerli al composto mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il tutto.
Per ultimo aggiungere le patate tagliate a cubetti e fatte sbollentare precedentemente per 2 /3 minuti  in acqua bollente salata.
A questo punto rivestire con della carta forno uno stampo a cerniera da 20 cm. di diametro e versare all'interno il composto.
Distribuire sulla superficie i pomodorini e cuocere in forno alla temperatura di 180°
Quando la frittata avrà raggiunto un colore dorato sarà cotta.
Servitela tiepida o fredda accompagnata con dell'insalata.




1 commento:

  1. Sembra una bella tortina, molto bella da vedere e immagino molto gustosa !

    RispondiElimina