venerdì 5 maggio 2017

Focaccia di Giorgio Locatelli


Ho visto per la prima volta questa ricetta nel blog di Sigrid , mi resi conto poi in un secondo momento del successo che ebbe sul web.
Incuriosita dalle foto invitanti ma non troppo convinta dal procedimento per via dei tempi a mio avviso un po' ristretti,  decisi di provarla.
Cosa dire.....
Vi riporto il giudizio di mio papà che non è uno di troppi entusiasmi ......... spettacolare !!!
Una focaccia che non ha bisogno di impasto, la si prepara in tempi davvero brevi ed è fantasticamente unta e salata come è giusto che deve essere la focaccia ; la mia focaccia, quella che da sola ne mangerei una teglia intera.
Dovete provarla assolutamente e anche i più scettici si dovranno ricredere .

Ingredienti per una teglia 20x30 circa
250 gr. farina Manitoba w 350
250 gr. farina 00 debole
15 gr. di lievito di birra
225 gr. di acqua ( ma ne serviranno anche dai 50 ai 75 ml in più )
2 cucchiai di olio evo
10 gr. di sale
per la salamoia
65 gr. di acqua
65 gr. do olio evo
25 gr. di sale

Preparazione
Mettere gli ingredienti della salamoia in un bicchiere e aiutandovi con una forchetta miscelare bene il tutto fino ad ottenere un liquido di colore verdastro.
In una ciotola capiente versare le farine, l'acqua dove avrete fatto sciogliere il lievito e l'olio.
Iniziare a mescolare il tutto aiutandovi con un cucchiaio e in un secondo momento aggiungere il sale.
Come spiegato prima , quasi sicuramente dovrete aggiungere altra acqua oltre ai 225 gr. previsti nella ricetta originale ( questo dipende molto anche dalla forza delle farine ).
L' impasto dovrà risultare molto morbido.
Ungere leggermente la superficie della pasta e coprire con un canovaccio lasciando riposare per circa 10 minuti.
Ungere bene la superficie della teglia e andare a versare l'impasto all'interno cercando di stenderlo con le mani leggermente unte.
Coprire e far riposare per 20 minuti.
Trascorso il tempo necessario e sempre con le mani  unte formare delle fossette sulla superficie, rimescolare ancora la salamoia e versarla sulla focaccia lasciando riposare ancora per 20 minuti.
Scaldare il forno a 220° e cuocere per 25/30 minuti o fino a quando la superficie non sarà dorata.
Servire tiepida.



1 commento:

  1. Semplicemente fantastica! La provo sicuramente mi ispira un sacco...chissà che bontà sublime!😘❤ dolcissimo week-end!😘❤

    RispondiElimina