mercoledì 28 ottobre 2015

Cipolline caramellate al miele



Un piatto semplice ma ricco di gusto e sapore, si possono servire come antipasto o da contorno insieme a della carne.
Il contrasto agro-dolce le rende irresistibili e mentre le fotografavo, tra uno scatto e l'altro non vi nascondo che qualcuna dal piatto l'ho rubata.

Ingredienti per 4 persone
400gr. di cipolline
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di aceto
1 cucchiaio di miele
timo
sale e pepe

Preparazione
Dopo aver sbucciato e lavato le cipolline, riporle in un tegame con l'olio e farle insaporire a fiamma vivace.
Salare e pepare.
Versare dell'acqua fino a coprirle appena.
Cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti.
Quando il liquido di cottura si sarà assorbito, versare il miele e farle saltare in padella fino a farle caramellare.
Sfumare con l'aceto e far saltare ancora per circa 2 minuti fino a quando non avranno preso un colore leggermente ambrato.
Alla fine le cipolline dovranno risultare tenere ma non sfatte, prima di servire cospargere con del timo fresco  





3 commenti:

  1. l'avrei rubata anche io molto volentieri :-) buone e, aggiungo, allegre. sembra un po' una stupidaggine ma secondo me ci sono cibi allegri ed altri tristi, beh le cipolline sono allegre :-)

    RispondiElimina
  2. Kiara sono buonissime, le faccio molto sepsso anche io, però sostituisco l'aceto con l'aceto balsamico, proverò questa tua versione :-) baci

    RispondiElimina