lunedì 30 marzo 2015

Crostata di pere e mele alla vaniglia


Una classica crostata con l'unione delle mele e delle pere che devo dire si sposano alla perfezione.
Un gusto dolce e un aspetto elegante.
Una frolla dalla consistenza perfetta; croccante e non molliccia come spesso accade, soprattutto quando si va per tagliare la fetta e sul più bello quando stai per addentarla si sfranta  nel piatto.
Tutto questo non accade...... la pasta non fa na piega !!!
Per me che adoro i dolci classici e semplici questa torta è il top del top.

Tratto dal libro " torte di mele " Tommasi editore

INGREDIENTI per uno stampo da 26 cm.
300gr di farina 00
100gr. di burro
100gr. di zucchero a velo
60gr. di uova
50gr. di tuorli
un pizzico di sale
per il ripieno
4 pere
4 mele
4 cucchiai di zucchero di canna
70gr. di burro
1 baccello di vaniglia

PREPARAZIONE:
Preparare la pasta frolla impastando la farina, lo zucchero e il pizzico di sale con il burro, aggiungere l'uovo e i tuorli.
Lavorare velocemente la pasta fino ad ottenere un composto compatto e liscio.
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e riporla in frigorifero per 2 ore.
Sbucciare 2 pere e 2 mele tenendo le altre con la buccia, tagliarle a fette e riporle in due ciotole separate, 
Accendere il forno a 180°.
Sciogliere il burro in un pentolino con il baccello di vaniglia inciso facendo attenzione che non cuocia, appena il burro si sarà sciolto togliere dal fuoco.
Stendere la frolla nello stampo che avrete precedentemente imburrato e infarinato.
Punzecchiare con la forchetta il fondo della torta, iniziare con il primo strato di mele, versando un cucchiaio di zucchero di canna, proseguire con lo strato di pere e lo zucchero di canna.
Terminare con le fette di  pera e di mela non sbucciate e il cucchiaio di zucchero.
Eliminare il baccello di vaniglia e versare il burro sciolto sopra la torta.
Infornare a 180°  modalità statica per 1 ora e 15 minuti circa.


4 commenti: