giovedì 15 agosto 2013

Risotto al salmone


Oggi vi lascio con un primo piatto semplice e facile da preparare, l'importante è usare ingredienti freschi e di buona qualità per esaltarne il sapore.
Per rendere questo risotto ancora più gustoso, la mantecatura è stata fatta con un burro aromatizzato all'aneto.
Anche se la giornata volge al termine..... a tutti ovunque voi siate buon Ferragosto !!

INGREDIENTI per 4 persone :
350gr.di riso 
250gr.di trancio fresco di salmone
1 porro
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 l. di brodo di pesce o vegetale
80gr.di burro
1 cucchiaio di aneto tritato
olio evo
sale e pepe

PREPARAZIONE:
Iniziare preparando il burro aromatizzato, lasciandolo  ammorbidire a temperatura ambiente fino a quando non avrà raggiunto una consistenza cremosa, unire poi il trito di maggiorana e il sale.
Pulire il trancio di salmone, tagliandolo in piccoli pezzi.
Scaldare in una padella due cucchiai d'olio e far appassire a fiamma bassa il porro tagliato finemente, aggiungere i bocconcini di salmone e far saltare per pochi secondi.
In una pentola  far tostare il riso senza nessun condimento, quando sarà ben tostato aggiungere il porro e il salmone e far sfumare con il vino bianco.
Proseguire la cottura del riso, mescolando di tanto in tanto avendo cura che non si attacchi, aggiungendo il brodo poco alla volta.
Aggiustare di sale se necessario e quando il riso avrà raggiunto la giusta cottura, toglierlo dal fuoco e mantecare con il burro aromatizzato.



3 commenti:

  1. ottima ricetta penso che anche il salmone acquisti sapore perchènon è granchè a mio avviso ma il risotto mi piace da matti buona serata di ferragosto ciaoo

    RispondiElimina
  2. buonissima idea che bella ricetta complimenti davvero

    RispondiElimina
  3. Adoro il risotto al salmone, anche se confesso di non averlo mai provato con il salmone fresco...
    Grazie per la ricettina e buona serata,
    Lory
    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina