giovedì 21 marzo 2013

Semplicemente.... torta di mele


Oggi dopo 8 ore di lavoro, ho messo le mie scarpe da jogging e sono andata a fare la mia corsetta di inizio stagione.
Dopo essere stata ferma tutto inverno, devo dire che il fisichino regge ancora, e così senza tanta fatica ho fatto i miei quasi 3 km di corsa, immersa nella campagna lodigiana.
Oggi vi lascio questa torta che è un grande classico, facile e buonissima, in grado di profumare tutta la casa. Auguro a tutti voi un soleggiato week end.

INGREDIENTI:
1kg.di mele renette
3 uova
180gr.di zucchero
50gr.di burro fuso
160gr.di farina
2 cucchiai di rum
2-3 cucchiai di latte
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 bustina di lievito in polvere

PREPARAZIONE:
Sbucciare le mele, affettarle sottilmente e raccoglierle in un'ampio contenitore.
Sbattere le uova con 100gr.di zucchero, unire la farina, il latte, il rum,la cannella e il lievito in modo da ottenere una pastella piuttosto liquida, appena più consistente di quella delle crepes.
Unite quindi le fettine di mela e con un cucchiaio di legno, mescolare e pestare le mele in modo da amalgamarle bene all'impasto.
A questo punto versare il tutto in una tortiera imburrata ( di circa 24 cm.di diametro) cospargere con gli 80gr.di zucchero rimasti e versarvi sopra il burro fuso.
Infornare in forno caldo e cuocere a 180° per circa un'ora.








15 commenti:

  1. Io odio la palestra, preferisco fare attività fisica all'aria aperta. Purtroppo me la prendo comoda e di attività fisica ne faccio ben poca.
    La torta di mele e semplicemente...deliziosa, sempre gradita da tutti.

    RispondiElimina
  2. Ciao Kiara, una torta di mele così, si mangia sempre con gran piacere, bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  3. che brava, dovrei andare anche io un po' a correre....
    deliziosa questa torta che sa proprio di nonna
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao kiara! semplicemente buonissima!!! baci e buona giornata!!

    RispondiElimina
  5. Brava Chiara che vai a fare footing!!
    Devo cominciare anch'io,ma aspetto che esca il sole!!Splendida la tua torta,ottima come merenda dopo la corsetta!!

    RispondiElimina
  6. Un dolce meraviglioso!!! Complimenti, un bacione

    RispondiElimina
  7. Buona la torta di mele! Bravissima, e grazie per l'augurio, oggi qui c'è uno splendido sole, è ora di muoversi , seguirò il tuo esempio, con una bella corsetta.
    Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. ma sei bravissima!!! io le scarpe da jogging non so neanche che forma abbiano! :-) e che bella torta

    RispondiElimina
  9. la torta di mele è un classico, io l'adoro sempre, in tutte le versioni, anche nella tua!!!!
    Vale

    RispondiElimina
  10. Quanto sei brava...io sono diventata una pantofolaia e purtroppo si vede...ma sono anche una golosona e la tua torta mi ispira non poco...buona serata Faby

    RispondiElimina
  11. Ma che meraviglia, non so resistere davanti a una torta di mele (magari calda e con una pallina di gelato artigianale....mm..)!!!
    Complimenti, bellissimo blog,
    sono capitata per caso, ma ho tutta l'intenzione di continuare...
    Anche io ho un blog (ancora molto giovane),
    se ti va passa a trovarmi
    http://celiakeira.blogspot.it/
    un abbraccio
    sara

    RispondiElimina
  12. ciao complimenti ma il forno e' statico??? baci

    RispondiElimina
  13. che brava per la corsa e per... la torta!!!

    RispondiElimina