sabato 5 gennaio 2013

Gnocchi tricolore


Siamo arrivati a sabato e le mie ferie sono in dirittura di arrivo, lunedì si ricomincia la solita vita fatta di casa e lavoro dove tutto si svolge in maniera frenetica e con i minuti sempre contati.Le mie giornate dovrebbero essere almeno di 40 ore e non sarebbero ancora abbastanza.
La ricetta di oggi, giusto per stare in tema richiede un po' di tempo nella preparazione ma pochi secondi per mangiare;ebbene si!!!!! questi gnocchi sono una libidine, ognuno con un suo carattere diverso, tutti e 3 eccezionali ma a mio gusto quelli gialli....... hanno vinto la partita.

INGREDIENTI per 4 persone:
1kg.di patate pasta bianca
300gr.di farina
1 uovo
200gr.di spinaci
200gr.di barbabietola
2 bustine di zafferano
1 rametto di salvia
grana padano grattugiato
pangrattato
noce moscata
burro
sale

PREPARAZIONE:
Lavare e lessare gli spinaci utilizzando la sola acqua residua del lavaggio; strizzarli per bene con le mani e raccoglierli nel bicchiere del mixer frullandoli con il frullatore a immersione.
Versare la purea ottenuta in un tegame antiaderente e fare asciugare per 5 minuti a fiamma moderata.
Sbucciare la barbabietola e tagliarla a pezzi.
Mettere in una pentola le patate, portare a bollore e far cuocere per 25 minuti ( aggiungendo un pizzico di sale  quasi a fine cottura).
Scolarle e lasciarle intiepidire.
Raccogliere le barbabietole nel mixer e frullare, fino ad ottenere una purea liscia e omogenea.
Quando le patate saranno tiepide, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.
Disponete la purea sul piano da lavoro, ben infarinato, aggiungere un pizzico di sale e cominciare a lavorare il composto aggiungendo man mano la farina.
Unire l'uovo e impastare nuovamente, fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
Sistemarlo in una terrina e coprirlo con un panno per qualche minuto.
Dividere l'impasto in 3 porzioni uguali.
Sistemare al centro del primo la purea di spinaci, al secondo la purea di barbabietola e al terzo aggiungere lo zafferano in polvere( in questo caso non va diluito perché verrà ben amalgamato grazie all'umidità delle patate).
Lavorare gli impasti uno alla volta, fino a quando non saranno ben amalgamati, aggiungendo se necessario altra farina.
Dividere ogni impasto in tanti filoni dello spessore di 2-3 cm. e tagliarli in piccoli cilindri di 2 cm.
Con i rebbi della forchetta realizzare le caratteristiche rigature.
Tuffare gli gnocchi, pochi alla volta, in acqua bollente salata, e appena verranno a galla, scolarli e adagiarli in un piatto da portata.
In un pentolino far sciogliere 60gr.di burro e aggiungere 4 cucchiai di pangrattato, un pizzico di noce moscata e il rametto di salvia mescolando con un cucchiaio di legno.
Spolverizzare gli gnocchi con il grana padano grattugiato e irrorarli con il burro.














19 commenti:

  1. Hai ragione,anch'io vorrei che le giornate avessero piu' ore, si corre per riuscire a fare tutto.
    I tuoi gnocchi hanno un aspetto delizioso, mi segno la ricetta!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  2. Kiara anche tu gnocchi colorati all'insegna dell'allegria!!!!! I tuoi sono bellissimi, buona festa della befana!!!!!

    RispondiElimina
  3. La pasta tricolore fa sempre un bellissimo effetto. Gli gnocchi poi, chiusa che bontà.
    Anche io lunedì tornerò alla normalità :(
    Ti faccio tanti auguri Kiara! Un bacio

    RispondiElimina
  4. Buoni gli gnocchi di patate, icolori sono proprio belli e hai ragione ci vuole un po' per farli e un nanosecondo per papparli. ^_^ Baci Rosalba

    RispondiElimina
  5. Wow!!! Che buoni, Kiara! Devo farli, devo farliiiii :D Complimenti e grazie per il soprannome che mi hai dato, ne sono lusingata e mi piace tanto :) Ti abbraccio e ti auguro uno splendido weekend :) :**

    RispondiElimina
  6. Ciao, che meraviglia di colori!

    RispondiElimina
  7. Questi gnocchi sono un piacere per gli occhi e sicuramente anche per le papille gustative! Complimenti.

    Stefania

    RispondiElimina
  8. Ciao Kiara, piacere di conoscerti, ho scoperto il tuo blog e mi piace molto, mi sono iscritta e ti seguo con piacere!! Questi gnocchi sono stragolosi, bravissima!!!
    Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  9. Anch'io vorrei una giornata di 40 ore...non riesco a fare nulla cavolacci..
    Buonissimi questi gnocchi e bellissimi da presentare con questi colori!!
    Felice w.e. Kiara!
    Roby

    RispondiElimina
  10. Non potevo non notare questi bellissimi gnocchetti,che colori sfavillanti mettono armonia nel piatto,brava sono davvero deliziosi.
    Z&C

    RispondiElimina
  11. Questo piatto è un trionfo di colori e sapori !
    Ti abbraccio e ti auguro non solo un buon week end, ma anche un buon rientro a lavoro per lunedì.
    Bacio grande !

    RispondiElimina
  12. Auguroni per un.. ritorno alla normalità. Sigh.. purtroppo le ferie finiscono ma io spero che non sia un rientro troppo traumatico. Vedere i tuoi gnocchetti mi mette tanta tanta allegria, amica! Sono bellissimi! <3 Un abbraccio, tvtb! :)

    RispondiElimina
  13. Eh ma che bellezza! complimenti Kiara, sei bravissima, e che fantasia di colori!
    Ti capisco anche io mi prefisso seimila cose da fare, poi i miei piani vanno a rotoli!
    buona serata un bacione!
    Mari

    RispondiElimina
  14. Buonissimi e tanto allegri, fanno festa. Ti volevo informare che da oggi gestisco un blog tutto mio per cui, se ti fa piacere, mi trovi su http://pastaenonsolo.blogspot.it/. Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. intanto sono stupendi da vedere poi devono avere un gusto favoloso!! per quanto riguarda il tempo anche io vorrei delle giornate un po più lunghe specialmente nel weekend :-))) un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Che bel piatto!!! Sono bellissimi!!!
    Adoro gli gnocchi!! ^_^

    RispondiElimina
  17. Mamma mia che gnocchi!....l'effetto visivo è strepitoso e penso che siano buonissimi...ma sei molto brava....che bella idea hai avuto! Girando tra i blog si scoprono ricette favolose come questa e persone molto creative.... ciao Lia ..ti aspetto sul mio blog quando vuoi fare un giretto ciao

    RispondiElimina
  18. Kiara visivamente mi piace moltissimo questo piatto un piatto solare direi bravissima .... sicuramente molto molto goloso baciotti a presto Kiara.... Giovanna

    RispondiElimina
  19. Sono bellissimi questi gnocchi Kiara e immagino saranno buonissimi...un abbraccio Faby

    RispondiElimina