venerdì 22 giugno 2012

Panzanella di nonna Nina


INGREDIENTI:
 pane senza sale
pomodori molto molto maturi
basilico
sale 
e un ottimo olio extra vergine

PREPARAZIONE:
Come avete visto negli ingredienti non ho specificato le quantità, ho sempre fatto tutto un po' a occhio proprio come la mia nonna anzi, lei in cucina non ha mai pesato nulla, nemmeno quando faceva i dolci ma dalle sue mani uscivano delle cose magiche di cui ricordo ancora  profumi e sapori.
Questo post è proprio dedicato a te mia amatissima nonna che ci manchi tantissimo
Ritorniamo a noi e alla spiegazione della ricetta che è semplicissima.
Dopo aver tostato le fette di pane, tagliate a metà i pomodori che come vi ho scritto sopra devono essere stra maturi, strofinateli sul pane fino al completo assorbimento.
I pomodori che avete usato per fare questa operazione non andranno buttati ma fatti a pezzetti e distribuiti sul pane
Condire il tutto con il sale l'olio e le foglie di basilico spezzettate.
Preparate questo piatto con qualche ora di anticipo per fare in modo che le bruschette prendano bene ogni sapore
Questo piatto è perfetto in queste giornate di caldo e non c'era ricetta migliore per festeggiare il primo giorno d'estate.
E come diceva nonna:   MAGNATE !!!!!


2 commenti:

  1. Un buon modo per ricordare la nonna.IO amo la panzanella e mi piace tanto quella della tua nonna.Ciao!!

    RispondiElimina
  2. IL PAPA' di CHIARA22 giugno 2012 15:48

    E si!!!! Quante merende da piccolo appetitosissima.....pero' questa è una variante ricca quella base si fa col pane in po' raffermo non tostato e in po' inumidito prima di mettere gli ingredienti PERO' COME HAI FATTO TU E' PIU' BUONA per chi vuole fare veloce va bene la ricetta base.... BASTA MAGNAAAA!!!!

    RispondiElimina